Sostituzione immobile in fase di approvazione mutuo

Buongiorno, qualche giorno fa mi è stata negata la proroga sulla data di compromesso da me richiesta per ritardo della banca nelle pratiche del mutuo.
Ora mi chiedo: cosa succede se mando avanti la pratica con la banca per vedere se avrei comunque ottenuto il mutuo? E soprattutto: se trovo un nuovo immobile nel frattempo, posso chiedere alla banca di sostituire l’immobile nella pratica già avviata in modo da accorciare i tempi di accettazione (rimarrebbero invariati i miei dati reddituali, la cifra richiesta e il valore del nuovo immobile)?
Grazie per ogni informazione in merito

1 Commento

  1. Salve, se manda avanti la pratica otterrà una delibera con una specifica durata ma che non potrà essere utilizzata per acquisto altro immobile a meno fino a che la banca non avrà fatto i dovuti controlli sullo stesso inclusa una nuova perizia per testare la regolarità urbanistica ed edilizia (se non acquisterà neinet dovrà comunque pagare le spese sotenute dall’istituto come istruttoria eccetera). Non credo che ci siano particolari problemi nel cambiare immobile, comunque qui si tratta di prassi interne alle banche che come tali possono cambiare in funzione dell’istituto. Pertanto il mio consiglio è quello di porre tali domande direttamente al creditore, infatti solo la banca potrà darle tutte le informazioni sul da farsi e consigliarla per il meglio, cordiali saluti.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


18 − sedici =