Proposta di acquisto accettata con clausola sospensiva mutuo

Salve ho accettato una proposta di acquisto (non un preliminare) ove ho riscosso un’assegno da 5000 euro e dove entro altra data mi è stata promessa altra somma di 15000 ed in fine il saldo a rogito.
Nella proposta è stata inserita la frase  sospensiva inerente la concessione o meno del mutuo agli acquirenti. Non avendo pero ancora ricevuta alcuna notizia e soprattutto non avendo ottenuto i 15000 euro promessi entro la data prevista posso ritenere gli acquirenti inadempienti? Tenermi la caparra e eventualmente chiedere i danni?

1 Commento

  1. Premesso che la proposta d’acquisto accettata se continene tutti i dati utili alla compravendita costituisce contratto preliminare, non vedo come lei abbia potuto incassare l’assegno se tale proposta è sottoposta a condizione sospensiva; infatti quando si accetta di ricevere delle proposte con clausole sospensive si deve mettere in conto l’eventuale perdita di tempo, in quanto se la condizione non viene soddisfatta il contratto non è efficacie.
    Certo sarebbe necessario sapere come è stata scritta detta clausola e come è stato redatto il contratto; non credo comunque che sia nella posizione di trattenere quanto versato o addirittura chiedere i danni.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


19 + 4 =