Compromesso vincolato all’ottenimento del mutuo con clausola sospensiva

Al momento del compromesso faremo un assegno come caparra al proprietario e uno all’agenzia, trascrivendo sul compromesso ad accettazione mutuo per quanto riguarda l”accettazione dello stesso da parte della banca.
Ma se la banca non ci passa il mutuo, i soldi verranno restituiti subito?

1 Commento

  1. Salve, evidentemente qui si tratta di vincolare l’efficacia del contratto alla delibera definitiva di un mutuo da parte della banca. Intanto precisiamo che a mio avviso il contratto essendo sottoposto a questo tipo di clausola, (che può essere sospensiva o risolutiva in funzione di come viene redatta) non si conclude fin tanto che non viene deliberato il mutuo oppure nel caso in cui si superi un limite temporale eventualmente inserito nello stesso; detto questo, secondo me, l’agenzia non ha diritto alla provvigione fino al momento in cui non viene soddisfatta la condizione inserita.
    Per rispondere precisamente alla sua domanda, e cioè se il denaro versato verrebbe subito restituito, è necessario vedere nello specifico cosa si scriverà nel contratto stesso, io non posso saperlo.
    Il consiglio che le do, trattandosi sicuramente di cifre cospicue, è quello di farsi scrivere l’apposita clausola da un’avvocato che potrà tutelarla per il meglio, perchè le casitiche che si possono presentare sono diverse e vanno previste tutte quante; le costerà qualche centinaio di euro ma saranno sicuramente soldi ben spesi, resto a disposizione per eventuali chiarimenti,
    saluti.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


6 − cinque =