Compromesso firmato ma perso il lavoro, cosa succede?

Salve la mia domanda è questa, un anno fa mio marito ha firmato un compromesso per una casa dando una caparra di 80 mila euro. Il rogito sarebbe a luglio ma mio marito ha dovuto vendere l’attività perchè non c’era più guadagno e tra l’altro non ha guadagnato nulla con la vendita ha solo chiuso i debiti. Io guadagno neanche mille euro al mese, la mia domanda è: dimostrando che lui è senza reddito possiamo recedere dal compromesso e avere la caparra indietro o almeno una parte? Grazie

1 Commento

  1. Salve, non credo sia possibile, per lo meno stando a come funzionano queste scritture private, riavere indietro quanto versato, infatti di solito la caparra versata non viene restituita se non si perfeziona l’acquisto come promesso.
    Questo ovviamente non vi impedisce di recarvi dai proprietari e parlare della situazione, fermo restando che a mio avviso non avete diritto a nulla, mi dispiace per quanto accaduto, capisco che sono momenti difficili.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


diciannove − 14 =