1 Commento

  1. Salve, tutte le spese e gli oneri sia per il preliminare e la sua registrazione, sia per gli atti di mutuo e compravendita, salvo accordo tra le parti, sono completamente a carico dell’acquirente, potrà comunque in parte dedurre le spese per la registrazione del preliminare dall’imposta di registro dovuta al rogito notarile, saluti

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


sedici − 7 =