Finalità del mutuo

Consiglio acquisto casa dall'appuntamento al rogitoChe cosa s’intende per finalità del mutuo? Molto semplice, si tratta dell’obbiettivo che vogliamo raggiungere attraverso la somma di denaro richiesta all’istituto di credito. Tale fianalità può essere di diverso tipo e comportare modifiche in termini di condizioni economiche sia per quanto riguarda le commissioni bancarie ed i costi aggiuntivi, sia in termini d’imposte da corrispondere.

Le principali finalità permesse dalle banche sono:

  • l’acquisto della prima casa
  • l’acquisto della seconda casa
  • la ristrutturazione
  • la costruzione di immobili
  • la liquidità per scopi documentati
  • la liquidità per scopi generici
  • il consolidamento debiti
  • la surroga
  • la sostituzione

In tutti i casi su elencati, potremo trovare presso le varie banche presenti sul mercato, diverse condizioni economiche; per esempio non è raro che la maggior parte delle offerte a tassi agevolati siano destinate all’acquisto dell’abitazione principale, per il quale è previsto anche uno sgravio fiscale sull’imposta sostitutiva che in questo caso sarà pari allo 0,25% del capitale erogato, contro il 2% per operazioni che riguardano acquisti non prima casa.

Per sapere se l’immobile che vogliamo acquisire, costruire o ristrutturare è per noi prima casa, è necessario, a cura del cliente che dovrà dichiararlo in atto, accertarsi che vi siano i requisiti per tale agevolazione che comporta anche sgravi sulle imposte di registro eccetera; per saperne di più clicca qui.

Inoltre anche gli spread, cioè il guadagno della banca che viene caricato sopra i tassi d’interesse di riferimento (Euribor e Irs), cambia, anche notevolmente in funzione della diversa finalità.

Un’altro fattore che incide considerevolmente sulla somma di cui potremo disporre, è il loan to value, cioè la percentuale massima finanziata in funzione del valore dell’immobile da ipotecare che di solito si riduce notevolmente quando si tratta di mutui per liquidità e consolidamento passività.

Infine a seconda della casistica tutti i documenti da presentare per ottenere il mutuo saranno anch’essi differenti.

Vai a Perizia del mutuo

Se hai una domanda sull’argomento trattato in questa pagina postala direttamente da QUI, ti risponderemo al più presto!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


15 − 8 =