Finalmente dopo la definitiva cessazione della moratoria mutui di Abi e consumatori dal prossimo 27 aprile sarà di nuovo possibile inoltrare domanda presso Consap per aderire al fondo di solidarietà per i mutui d’acquisto prima casa come previsto dalla legge n. 244 del 24/12/2007, che poi vide modificati i requisiti di accesso dalla riforma Fornero ed è proprio da questa modifica che si rese necessaria l’emanazione di un nuovo regolamento che entrerà in vigore appunto nella data su detta.
Le novità riguraderanno i casi in cui sarà possibile aderire al fondo, e nello specifico:

  • cessazione del rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato;
  • cessazione del rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato;
  • cessazione dei rapporti di lavoro parasubordinato, o di rappresentanza commerciale o di agenzia (art. 409 n. 3 del c.p.c.);
  • morte o riconoscimento di grave handicap ovvero di invalidità civile non inferiore all’80%.

Per quanto invece riguarda i requisiti dei soggetti che intendono richiedere questa agevolazione troviamo: la proprietà di un’abitazione principale acquistata con un mutuo (in ammortamento da almeno un’anno e se in ritardo con i paga,menti che non si sia superata la soglia dei 90 giorni consecutivi) non superiore ai 250 mila euro e con un Isee non superiore ai 30 mila euro (requisito questo che in caso di mutuo cointestato è sufficiente sia posseduto solo da uno degli intestari).
Per maggiori informazioni e per presentare domanda, ma solo dal 27 aprile in poi, vai direttamente a questa pagina del sito Consap.

bilancia_300p250_MOL