Se pensi di voler accendere un mutuo non puoi attualmente non considerare la scelta del tasso misto; si tratta di un tipo di finanziamento che in linea di massima permette al mutuatario di cambiare tipo di tasso nel corso dell’ammortamneto, ed oggi vanno sicuramente preferiti i prodotti che iniziano con ammortamenti variabili in base euribor, proprio come quello di cui ora andremo a parlare.
Si tratta di un’offerta di Cariparma che prevede appunto l’inizio della restituzione al tasso variabile in base euribor a tre mesi, con la possibilità per il cliente di cambiare ogni 24 mesi tramite richiesta da presentare almeno 10 giorni prima della scadenza del biennio; così ogni due anni tu potrai decidere in funzione dell’andamento del mercato o delle tue personali finanze come continuare la restituzione del prestito.
Con l’attuale livello dell’euribor di riferimento se oggi partissi con un mutuo di 140 mila euro da restituire in 30 anni pagheresti inzialemnte una rata di 669 circa con taeg del 4,25%; nel caso poi decidessi di cambiare tipo di tasso l’irs di durata applicato in aggiunta allo spread, che nel nostro caso sarà del 3,80%, sarà sempre quello a due anni; potrai cambiare ogni biennio fino a scadenza naturale del contratto. Di seguito altre spese correlate a questo finanziamento:

spese cariparma cambio scelta

 

Scegli TU il mutuo migliore per le tue esigenze con questo preventivatore, oppure utilizzalo per richiedere maggiori informazioni sul prodotto di Cariparma oggetto della recensione di cui sopra, il servizio di consulenza è gratuito e non comporta nessun impegno.

 

bilancia_300p250_MOL