Sul settore dei mutui, ma in realta su tutta l’economia, i cittadini si aspettano che prima o poi si faccia qualcosa di concreto per ridare a tutti la possibilità di acquistare una prima casa, e quando si parla del primo acquisto non si può non pensare alle giovani coppie o comunque a tutte quelle persone fino a 35 anni o anche di più che stanno maggiormente soffrendo la crisi.
Recentemente per chi già sta rimborsando un finanziamento e si trova in difficoltà con le rate magari perchè ha perso il lavoro, è stato riattivato il fondo di solidarietà gestito da Consap, che permette di sospendere il pagamento fino a 18 mesi.
Ma tornando invece a chi il mutuo ancora non ce l’ha sulle spalle ma vorrebbe avercelo, sono recenti, di ieri, le parole del neo premier Letta che, tra le altre cose, hanno lasciato intendere che ci sarà un pacchetto agevolativo per l’accesso ai mutui dei giovani italiani; così si apre uno spiraglio in questo periodo che ha visto il settore in questione chiudere un 2012 praticamente dimezzato.

bilancia_300p250_MOL