Con una recente risoluzione, la 22E del 2 aprile scorso, l’Agenzia delle Entrate elimina ogni dubbio nell’ambito dell’utilizzo di agevolazioni fiscali per gli impianti fotovoltaici di nuova instllazione, stabiliendo che per quegli impinati asserviti a scopi domestici e che comunque non producano più di 20KW è possibile fruire delle detrazioni del 36% fissate in deroga alla normativa attualmente al 50%.
Si tratta quindi di poter godere di questa agevolazione sulle spese che si sostengono a fronte dell’acquisto e dell’Installazione di detti impianti, che se effettuati in date comprese tra il 26 giugno 23012 ed il 30 giugno del 2013 possono fruire di uno scomnto del 50% altrimenti si torna al vecchio 36% salvo proroghe dell’incremento.
Intanto perà il settore del fotovoltaico in Italia, come riportato da un recentissimo studio del Politecnico di Milano, si sta contarendo sempre più, è già nel 2012 rispetto al 2011 la potenza installata è decisamente diminuita, (leggi tutto).

bilancia_300p250_MOL