Con l’avvento della crisi dall’ormai lontano settembre 2011 alcune tra le più conosciute banche operanti sul territorio italiano si erano praticamente defilate dal settore mutui applicando spread elevatissimi uscendo di fatto dalla platea dei papabili istituti scelti dal cliente per erogare il finanziamento; tra queste anche CheBanca del gruppo Mediobanca che però da qualche settimana a questa parte è tornata sul mercato con offerte tra le migliori possibili in questo momento.
Prenderemo in esame il tasso fisso a 20 anni riservato a finalità d’acquisto prima casa; 120 mila euro da restituire in 240 rate dell’importo di euro 811,30 (proiezione Mutuisupermarket) con Irs di durata pari al 2,29% e spread del 3% e taeg del 5,80%.
Come spese necessarie all’accensione del mutuo avremo un totale di euro 3182 comprensivi di istruttoria, perizia, assicurazioni incendio e infortunio/dispoccupazione; quest’ultima polizza è richiesta ai fini della concessione del finanziamento.
Per ulteriori informazioni su questo prodotto e per una richiesta di consulenza personalizzata gratuita utilizza pure questo utile strumento e trova la migliore soluzione per te.

bilancia_300p250_MOL