La prossima settimana alcune banche continueranno a restituire anticipatamente i famosi prestiti denominati Ltro (Long Term Refinancing Operation) effettuati dalla Bce in due diverse tranche una a dicembre 2011 e l’altra a febbraio 2012; la somma totale dei prestiti che verrà restituita sarà pari a circa 12,5 miliardi di euro, maggiore rispetto alle aspettative ma comunque relativamente bassa e senza impatto sui tassi d’interesse, per lo meno nell’immediato.
Nello specifico per quanto riguarda il primo prestito sono già stati rimborsati 155,5 miliardi che si aggiungono ai 4,1 di questa tranche, mentre per il secondo prestito la cifra già restituita ammonta a 61 miliardi che vanno ad aggiungersi ai 8,3 della prossima settimana.
Sicuramente la tornata elettorale italiana ha inciso in modo notevole sulla voglia delle banche di restituire i prestiti vista l’incertezza e la non governabilità del paese, da qui i copiosi tagli sulle restituzioni rispetto alle prime tranche.