Per diverse volte, cinque per la precisione, è stata prorogata quell’iniziativa di Abi e Cosumatori per permettere a chi era in difficoltà con il pagamento delle rate mutuo di poter risolvere la situazione “momentanea” di crisi sospendendo tale pagamento per un massimo di 12 mesi; molti hanno aderito nel corso degli anni ed infatti gli utlimi dati aggiornati a dicembre 2012 davano ben 85 mila mutui sospesi.
Ora però siamo veramnete in dirittura d’arrivo e in molti hanno pensato, e speriamo che sia così visto che la crisi non ci sembra sia passata anzi, che quest’ultima proroga di pochi mesi fosse una sorta di ponte nell’attessa che un’altra agevolazione venisse attuata.
Si tratta questa volta del “Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa” gestito da Consap che nell’ambito della legge 28 giungo 2012 recante “Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita” aveva visto i requisiti pert l’accesso essere cambiati e pertanto si dovrà attendere fino all’emanazione dle nuovo regolamento che ad oggi guardando il sito Consap non ci sembra sia stato emanato.
Ormai di giorni ne sono rimasti pochi e con la disoccupazione in aumento sarebbe forse necessario darsi una mossa in questo senso.

bilancia_300p250_MOL