Iniziativa che nasce dall’alleanza di Ikea noto colosso dei mobili fai da te e Marriot azienda americana già attiva nell’ambito del settore alberghiero; gli hotel si chiameranno Moxy e non saranno edificati secondo target di extralusso ma invece destinati ai giovani.
Il primo verrà costruito proprio in Italia nella città di Milano, e speriamo che coinvolgano anche qualche società edilizia nostrana che ne abbiamo bisogno, e non sarà arredato, come del resto anche tutti gli altri, con mobili Ikea; infatti voci di corridoio parlano di “qualcosa di nuovo” che potrà far beneficiare i viaggiatori di un buon rapporto qualità prezzo; staremo a vedere.
L’investimento inizialmente previsto per questo progetto sarà di 500 milioni di dollari che il colosso svedese toglierà al suo bilancio per entrare con forza in questo nuovo settore, gli alberghi saranno di circa 200 300 stanze ed ubicati in prossimità di aereoporti e stazioni ferroviarie.