Secondo Grillo porta voce del Movimento 5 Stelle è necessario far sapere al popolo quale stipendio intendono decurtare del 30% i due presidenti della Camera, si tratta di quello da parlamentare o dell’indennità aggiuntiva relativa alla carica di presidente? Non si è ben capito, commenta Grillo dal Blog, ma va speigato ai cittadini perchè è importante.
I due presidenti delle camere hanno ieri sera parlato di tagliare il superfluo e ridurre quindi i costi della politica, Grillo dice bene una proposta del Movimento c’è già basta attuarla, si tratta di portare tutti i parlamentari a 5000 euro lordi invece di 11283, ci sarebbe un risparmio di circa 70 milioni di euro.
Inoltre continua Grillo riferendosi al commento del presidente Grasso che aveva detto “non sono una foglia di fico ma una quercia che si è già messa al lavoro”; lo dimostri chiedendo a tutti i partiti di rinunciare ai rimborsi elettorali già da questa legislatura.
Insomma Grillo continua sul piede di guerra mantenendo le promesse fatte ai cittadini in sede di campagna elettorale; forza politici date l’esempio e pagatevi molto di meno.