Piazza Affari chiude in negativo Ftse Mib è sceso dello 0,69% a 16.091,98 punti mentre il Ftse All Share si è attestato a quota 17.108,28 in calo dello 0,65%, male anche Madrid con -0,8%; il taglio sul rating italiano operato venerdì sera da Fitch ha tarpato le ali alla borsa di Milano ma non si sono registrati i scossoni temuti alla consueta riapertura del lunedì mattina; anche lo spread inizia la giornata con un’aumento ma poi chiude in leggero rialzo a quota 312 punti con rendimenti decennali al 4,63%.
Attese domani e mercoledì due aste di titoli per un totale di 15 miliardi con scadenze da 12 mesi fino a 15 anni e con tassi in rialzo (sotto l’1,5% per quelli annuali e sotto il 2,5% per i BTp a 3 anni) ma senza nessun problema di tenuta complessiva del mercato primario come la visione degli operatori lascia intendere.