Evidentemente l’Italia ha convinto sulla propria solidità dopo che ieri la prevista asta dei Btp ha collocato l’intero pacchetto e senza sforare la soglia pscicologica del 5%; oggi Piazza Affari apre in territorio positivo +0.47% e il differenziale spread scende leggermente sotto i 335 punti, ora è a 329 con rendimenti del 4,76%.
Sull’onda del differenziale più basso respirano anche i titoli delle banche italiane, Mps sale del 2%, Banco Popolare dell’1% e Popolare di Milano dell’1,09%, ma poi scende dello 0,29%.
Anche gli altri listini europei vanno bene Parigi sale dello 0,53%, Francoforte dello 0,74% e Madrid dell’1,11%; intanto Tokyo chiude in copioso rialzo del 2,71% il Bykkey si è portato a 305.39.