L’importanza di produrre l’energia di cui abbiamo bisogno da fonti rinnovabili come il sole, sta diventando sempre più importante in tutta Europa, ed anche in Italia stiamo andando nella giusta direzione come si evince dall’iniziativa popolare intrapresa in Campania che ha dato vita ad una legge, pubblicata il 18 febbraio scorso, per promuovere la diffusione dell’energia solare nella regione.
Questo tipo di fonte energetica andrà a sostituire ogni altra fonte di produzione, sia negli ambiti civili che pubblici e produttivi, per raggiunngere lo scopo entro il 2021 di produrre il 60% del fabbisogno dai raggi del sole.
Per quanto riguarda gli edifici pubblici dovranno essere già autosufficienti entro il 2015 nell’ambito di un piano che vedrà la sostituzione degli attuali impianti termoelettrici e a combustibili fossili, con quelli che sfruttano il solare.
Avranno infine i comuni un ruolo fondamentale per questa trasformazione a livello locale in quanto, in tempi brevi, dovranno dotarsi di Piani energetici solari.

Leggi il testo della legge approvata.