Terminate le elezioni alle ore 15 i primi dati relativi ai sondaggi, vedono il Pd in testa, anche se da prendere con le pinze, ed i mercati correre, in particolare Piazza Affari sale del 3,8%, mentre scende lo spread btp bund a dieci anni ora a quota 257 punti base.
Già da questa mattina i mercati hanno puntato gli occhi sulla tornata elettorale italiana, e hanno scommesso su un risultato di governabilità del paese, con Pd in testa con premio di maggioramnza alla Camera, e coalizione con Lista civica di Monti.
Bene le banche italiana in borsa, contagio positivo anche per il resto d’Europa, Parigi 1,8%, Madrid oltre 2%, mentre un pochino più cauta Londra che guadagna solo lo 0,5%.