Non dovrebbero esserci problemi di vendita per una bella fetta degli immobili di proprietà Mps nell’ambito del piano dismissioni dopo lo scandalo che tutti conosciamo, visto che il mercato immobiliare del lusso non è stato, come era ben prevedibile, colpito dalla crisi; proprio in questi giorni infatti sarà messo in vendita Palazzo San Giorgio, una proprietà immobiliare di circa 7000 metri quadrati erditata da Bnaca Antonveneta.
Molti altri saranno gli immobili da dismettere, si parla di un totale che ammonterebbe a circa 360 milioni di euro, molti dei quali imputabili a abitazioni residenziali; così Mps oltre ad utilizzare come canale di vendita il proprio sito web e le relative filiali fisiche, ha decisi di affidarsi anche al web, a riprova del fatto che ormai internet è divenuto una parte importante della nostra vita anche quando si tratta di un discoso serio come quello delle compravendite immobiliari.
Intanto, sempre in merito a Monte Paschi, oggi è stata completata l’emissione dei famosi Monti Bond per un totale di 4 miliardi e 70 milioni di euro, dei quali circa 2 serviranno per sostituire i più vecchi Tremonti Bond e a pagare i relativi interessi maturati fino al 31 dicembre 2012.

bilancia_300p250_MOL