Con l’entrata in vigore del decreto legge 179/2012, poi covertito in legge 221/2012, vengono introdotte due importanti novità sulle assicurazioni auto, in quanto alla scadenza del periodo assicurato ogni compagnia per legge dovrà garantire altri 15 giorni di copertura oltre la scadenza naturale del contratto, e non sarà più possibile applicare ai contratti il tacito rinnovo oltre l’annualità che viene introdotta come durata massima della polizza.

Questo è quanto si evince dalla circolare del Ministero degli Interni numero 300/A/1319/13/101/20/21/7 del 14 febbraio scorso, che quindi vieta l’applicazione della multa da parte della polizia nel caso in cui il controllato abbia a disposizione solo il tagliando assicurativo già scaduto da meno di 15 giorni.
Ricordiamo che la vecchia normativa voleva che in presenza del tagliando scaduto il controllato dovesse fornire successivamente al controllo il tagliando rinnovato.