Con il nuovo anno un’importante novità riguardante l’utilizzo degli incentivi del quarto o quinto conto energia sul fotovoltaico; saranno infatti garantiti solo se i produttori di moduli aderiranno ad un consorzio di smaltimento degli stessi.

L’adeguamento alle nuove normative dovrà avvenire entro il 31 marzo del 2013, fino a tale momento vi sarà un periodo così detto transitorio nel quale coloro che non sono ancora in regola potranno emettere un’attestazione di adeguamento parziale.

Entro il 15 di febbraio i consorzi per lo smaltimento dovranno trasmettere via E-mail tutta la documentazione necessaria per l’adeguamento, e che attesti la capacità di garntire la raccolta su tutto il territorio nazionale, nonchè un’elenco di tutti i soggetti coivolti nelle operazioni.

L’indirizzo di posta elettronica al quale trasmettere la documentazione è ConsorziSmaltimentoFTV@gse.it al quale non potranno essere inoltrate mail di dimensione superiore ai 10 MB.

Ricevuta la documentazione il GSE emetterà un primo elenco dei soggetti abilitati entro il 28 febbraio del 2013, ed entro il 31 marzo i produttori dovranno aderire ad uno dei consorzi.

Ricordiamo infine che tale nuova normativa e valida solo per impianti entrati in esercizio successivamente al 30 giugno 2012, maggiore approfondimento sul sito del GSE.