In un’intervista di stamattina a Radio24 il segretario Bersani torna sull’Imu e su altre argomentazioni d’interesse collettivo, ribadendo nessuna nuova patrimoniale anche perchè c’è già e si chiama Imu, va solo rimodulata tenedo conto delle fascie più deboli e magari eliminandola per somme fino a 500 euro, come già il segretario aveva precedentemente detto in un’altro intervento dei giorni scorsi.

La soluzione dei problemi è la fedeltà fiscale e la tracciabilità, continua Bersani, così ogni euro in più di sommerso recuperato andrà a diminuire le tasse per coloro che le hanno sempre pagate e che continuano a farlo, altro che condoni fiscali.

L’intervista prosegue poi ancora sulle tasse, eventuali liberalizzazioni che a detta del segretario sono roba di sinistra, la pressione fiscale che con Berlusconi è aumentata di 4 punti, e la vicenda Fiat.

Riascolta l’intervista completa su Radio24.