Ormai molti noi dovrebbero aver capito quanto è importante il riciclo e l’attenzione alla sostenibilità ambientale onde evitare che la fine del mondo, è oggi è proprio il caso di dirlo, arrivi veramente. In questo contesto sono molteplici sia le iniziative che gli ambiti di attuazione delle stesse, come per esempio il riciclo del sughero, nella forma di tappo o anche in altre forme, che è un materiali naturale al 100% e quindi a basso impatto ambientale.

Ogni hanno circa settemila tonnellate di sughero viene messo in commercio in Italia sotto forma di tappi, ed il 15% di essi vengono gettati via solo a Capodanno; quest’anno ricordati di metterli da parte per poi riciclarli, come sta fecendo la cooperativa Artimestieri di Boves (Cn) che è l’unico stabilimento nel nostro paese adibito al trattamento a norma per il riciclo di tale materiale.

La cosa bella è che con questo sughero vengono prodotti pannelli isolanti utilizzati nell’ambito della bioedilizia, in un contesto che vede la stragrande maggioranza delle nostre abitazioni essere grosse divoratrici di energia, sia in termini di consumi che di dispersione, dovuta appunto alla non adeguata coibentazione.

Tutte le informazioni sull’iniziativa le puoi trovare QUI.