Nel panorama italiano dei mutui ipotecari, uno dei più grandi istituti presenti sul mercato è senza dubbio Intesa San Paolo che, tra la sua vasta gamma di prodotti, dedica una specifica soluzione per i giovani potenziali mutuatari.

In un contesto occupazionale del paese che vede un numero sempre maggiori di lavoratori così detti atipici non poteva mancare il prodotto ad-hoc studiato appositamente per queste categoria di acquirenti immobiliari.

Si tratta dell’offerta denominata “Superflash” pensata per richiedenti residenti in Italia, di età compresa tra i 18 e i 35 anni non compiuti e che alla scadenza del mutuo non abbiano superato il settantacinquesimo anno d’età.

C’è di buono che tale finanziamento prevede un loan to value, cioè la percentuale massima finanziabile in funzione del totale valore dell’immobile, che può arrivare fino al 100% come indicato nella pagina offerte del sito Mutuisupermarket.it, una manna dal cielo visto che attualmente i ltv medi si aggirano intorno al 60%.

Il tasso è variabile regolato in base euribor ad un mese, oggi sotto i minimi storici e per la precisione a quota 0,12%, mentre l’altro aspetto che compone la rata, cioè lo spread, cambia in funzione dell’ltv richiesto e della durata del prestito, da un minimo del 2,90% fino ad un massimo del 3,60%.

Inoltre questo mutuo, facente parte della linea Domus può essere implementato di diverse opzioni tra le quali quella per la sospensione della rata in caso di eventi che comportino la perdita del lavoro, oppure quella per la flessibilità del piano d’ammortamento.

Per maggiori informazioni e per una richiesta di preventivo vai direttamente QUI potrai confrontare l’offerta su detta tra decine di altre e trovare la soluzione su misura per te.

bilancia_300p250_MOL