Con i principali tassi interbancari (euribor tre mesi e un mese) che segnano nuovi record al ribasso, trainati anche dall’ulteriore recente taglio operato dalla BCE, tutte le più conosciute banche stanno offrendo migliori tassi d’interesse su quei finanziamenti comunemente denominati variabili.

Nell’ambito di questo contesto, anche Banca Sella dispone del prodotto specifico chiamato “Ambra” mediato dal noto broker Mutuionline.

Vediamo allora dove tale prestito si colloca nella gradutaoria dei più convenienti crediti ipotecari per l’acquisto della casa, attraverso un esempio pratico ed un’esame delle sue principali caratteristiche.

Iniziamo col dire che la massima longevità permessa è pari a 20 anni, il loan to value arriva fino al 70% del valore del bene da ipotecare e le finalità permesse vanno dal semplice acquisto fino alla ristrutturazione e completamento costruzione.

Detto ciò ipotizziamo subito una richiesta virtuale con finalizzazione prima casa, mutuatario di 35 anni assunto a tempo indeterminato e residente a Roma; 130 mila euro con ammortamento ventennale sicuramente rispecchiano un’erogato medio, vediamo quindi la rata mensile.

In base ai su detti dati l’importo da corrispondere sarebbe oggi di euro 754 circa con tasso finito (composto dall’indice oggi pari allo 0,50% e dallo spread) del 3,50%, e taeg del 3,84%.

Con tale tasso d’interesse, considerato sempre sotto il profilo del taeg che meglio rappresenta il costo totale del finanziamento, questo prodotto di Banca sella è più o meno in linea con i suoi competitor, ma non il più conveniente in assoluto; tale primato infatti, considerando la medesima richiesta sempre sul sito del mediatore di cui sopra, spetta a Intesa San Paolo con taeg del 3,53%.

Per quanto riguarda altri costi correlati alla delibera del prestito, nel nostro specifico caso avremo 1100 euro di istruttoria, più la spesa per la perizia dell’immobile e per l’assicurazione incendio e scoppio, meglio indicate in sede di consulenza.

Per tutti i dettagli sul prodotto in questione, deducibili attraverso la lettura dei fogli informativi, vai direttamente su Mutuionline e richiedi se vuoi un parere di fattibilità per la tua personale pratica; servizio gratuito.

bilancia_300p250_MOL