Nel panorama italiano dei finanziamenti ipotecari uno degli istituti online maggiormente presenti è quello di Iwbank che offre una vasta gamma di prodotti per tutti i tipi di tasso esistenti e le principali finalità dal semplice acquisto fino a sotituzioni rinegoziazioni e surroghe, comunque in questo periodo quasi completamnete scomparse.

Nello specifico oggi parleremo, visto il calo dell’Irs, del buon vecchio tasso fisso, tanto amato dagli italiani che poco sono attratti dal rischio del tasso variabile.

Come sempre tutte le spese annesse al finanziamento quando si tratta di banche online vengono completamente azzerate, infatti istruttoria, perizia, assicurazione incendio e costi periodici son pari a zero euro.

Ipotizzando con gli strumenti della Mutuisupermarket una richiesta di 120 mila euro in 20 anni, considerato l’Irs applicato e quindi quello registrato come da contratto il ventesimo giorno del mese precedente a quello di stipula, la rata sarebbe di euro 658 circa, con tasso finito del 5,19% e Taeg del 5,34%.

Ricordiamo per maggiore comprensione dell’utente che, dal giugno 2011, anche l’imposta sostitutiva concorre alla formazione del Tasso globale, che quindi anche in presenza di spese accessorie pari a zero e maggiore del tasso finito come precedentemente indicato.

Per quanto riguarda massima percentuale finanziabili e possibili importi ottenibili parliamo di un loan to value dell’80% solo per l’acquisto della prima casa, ed una somma massima finanziabile di 1 milione di euro; è richiesta inoltre l’apertura del conto corrente.

maggiori dettagli sull’offerta direttamente da QUI con la possibilità di richiedere una predelibera reddituale gratuita.

bilancia_300p250_MOL