Tra i molteplici strumenti messi a disposizione del cliente gratuitamente da parte del più accreditato mediatore del web, la Mutuionline, spicca come utilità, per chi intende accendere un finanziamento, la pagina dedicata ogni giorno ai prodotti più convenienti disponibili.

Ricordiamo che tali dati sono riferiti ad una ipotetica richiesta di 100 mila euro da restituire in 20 anni con Ltv del 50% ed un mutuatario con reddito netto di 2600 euro e 45 anni d’età.

Detto questo vediamo subito cosa ci opffre attualmente il mercato di riferimento; sotto il profilo del tasso variabile la banca più performnate è Webank con Taeg del 3,55% e stesso discorso per il tasso fisso (Taeg del 5,54%), entrambi con finalità di acquisto prima casa.

Il costo del mutuo va sempre ponderato sotto il profilo del Tasso annuale effettivo globale, e non della rata mensile, in quanto tale indicatore ci da un’idea più precisa del reale costo di un finanziamento, perchè comprensivo di tutti gli oneri annessi all’erogazione e gestione del credito, escluse solamente le spese di parcella notarile.

Per maggiori dettagli su ogni singola possibilità di finanziamento rimandiamo al comparatore, per ottenere eventualmente anche una prdelibera reddituale entro 48 ore lavorative dalla richiesta.

bilancia_300p250_MOL