L’ormai famigerato differenziale spread tra titoli Btp italiani e Bund tedeschi equivalenti di riferimento (10 anni) ha superato la quota di 460 punti con rendimenti del 6%, mai così elevato dal gennaio 2012.

Anche la Spagna, alle prese con la ricapitalizzazione del sistema bancario vede il suo differenziale a livelli record, 520 punti con rendimenti oltre il 6,50%; intanto la Bce boccia il piano di Bankia

Le principali borse europee iniziano la giornata di contrattazioni con seganli negativi a causa della paura per la penisola iberica; piazza affari cede lo 0,3%, Francoforte meno 1,3%, Londra meno 1,1%, Parigi meno 1% e Tokyo anche chiude con una perdita dello 0,28%.

Grande attesa per l’asta Btp di oggi a 5 e 10 anni per piazzare 6,2 miliardi di titoli Btp che cari ci costeranno.

Euro su dollaro ai mini da 22 mesi, il cambio è 1,2540, e 98,8 rispetto allo Yen giapponese.