In un contesto come quello attuale che vede grosse difficoltà di accesso al credito, anche quando si riesce ad ottenere l’agognato mutuo è bene cercare di effettuare la scelta più adatta alle nostre esigenze, ed è qui che entra in gioco il gruppo Intesa San Paolo con la sua gamma di finanziamenti Domus.

Infatti tali prodotti possono essere confezionati ad hoc in funzione delle aspettative del potenziale mutuatario che attraverso la consulenza del professionista potrà aver accesso alla soluzione migliore per il suo caso.

Prima di analizzare insieme le caratteristiche tecniche ed i costi del mutuo in questione iniziamo col dire che, grazie ad una promozione, la perizia dell’immobile è gratuita ma solo per richieste pervenute entro il 30 di giugno corrente anno.

Tale prodotto è offerto anche dalla Mutuionline per mezzo della quale effettueremo una simulazione per vedere l’importo della rata, il tasso e le spese annesse.

Ipotizzando una richiesta di 140 mila euro a tasso fisso su un totale valore dell’immobile di 200 mila euro da restituire in 20 anni la rata sarebbe di 963 euro circa con tasso finito del 5,50% e taeg del 5,79%.

Il piano d’ammortamento può arrivare fino a 40 anni, le finalità permesse prevedono solo l’acquisto della prima casa, e ci sono diverse possibilità di integrazione del mutuo con opzioni ed assicurazioni aggiuntive sia vita che multirischi.

bilancia_300p250_MOL