In considerazione dell’attuale situazione degli indici Euribor, molto bassi, è sicuramente auspicabile rimborsare un mutuo che sia regolato in funzione di detti parametri, anche se essendo gli spread ancora elevati nel caso di un probabile rialzo futuro degli indici la rata potrebbe divenire insostenibile, ma esistono diversi metodi per ovviare a questo eventuale problema, vediamone uno quello del finanziamento con rata costante.

Nel nostro caso specifico si tratta di un prodotto di Creacasa banca specializzata nei mutui ipotecari del Gruppo Credem, caratterizzato dalla variabilità della durata in funzione delle oscillazioni di mercato; praticamente all’aumentare o ridursi dell’indice di riferimento sarà la durata stessa del mutuo a cambiare e non l’importo della rata.

Questo permette al mutuatario di beneficiare dell’ottimo momento sul variabile ma senza rischiare eccessivi aumenti della mensilità da corrispondere; ricordiamo che l’estensione massima permessa è pari a 10 anni oltre quelli inizialmente previsti dal contratto, ciò significa che se iniziamo rimborsando in 20 anni la durata del piano potrà allungarsi fino a non più di 30 anni.

Un esempio pratico per capire il costo di questo prodotto lo possiamo calcolare con gli strumenti della Mutuisupermarket che offre tale finanziamento; considerando 140 mila euro da restituire in 20 anni la rata da versare sarebbe oggi di euro 852 circa con Tasso finito del 4,05% e Taeg del 4,27%.

Sarà altresì possibile che la durata del mutuo possa ridursi sempre per effetto di ulteriori, anche se improbabili, contrazioni dell’indice. Per maggiori informazioni e per richiedere un preventivo utilizza questo strumento gratuito ed ottieni un parere di fattibilità della tua personale pratica.

bilancia_300p250_MOL