Se molti aspiranti mutuatari stanno oggi optando per il tasso variabile visti i bassi livelli degli indici di riferimento, la sicurezza del tasso fisso viene comunque ancora apprezzata specialmente da coloro che non sono affatto propensi al rischio di una rata che può variare nel corso del piano d’ammortamento.

Per questa categoria di persone e solo per richieste presentate entro il 31 maggio ed erogate entro il 30 giugno ci sono per il tasso fisso del Banco Popolare offerto dalla Mutuionline condizioni di tasso piuttosto convenienti, vediamo quali.

Intanto iniziamo col dire che questo prodotto prevede un tasso d’ingresso per la durata di 12 mesi pari al 4,75%; decorso tale termine il tasso sarà del 5,25%.

Come spese necessarie all’erogazione del credito avremo l’istruttoria in percentuale variabile in funzione della durata da un minimo dell’1,70% sull’erogato fino ad un massimo dell’1,90%; il costo della perizia sarà di euro 320 da effettuarsi solo con tecnico incaricato dalla banca.

Ipotizziamo quindi una richiesta di euro 140 mila da restituire in 20 anni e vediamo Taeg e rata; secondo gli strumenti della Mutuionline la mensilità da corrispondere a regime sarebbe di euro 941,71 con tasso finito del 5,25% e Taeg del 5,79%, mentre le prime 12 rate saranno di euro 904 circa.

Se vuoi saperne di più su questo prodotto del Banco Popolare e t’interessa richiedere un preventivo utilizza questo strumento gratuito e senza impegno.

bilancia_300p250_MOL