Recentemente il mutuo a tasso fisso ha perso un po di mordente nei confronti di quello variabile visto l’andamento a ribasso degli indici Euribor.

Ciò nonostante esiste sempre una platea di persone che, non predisposte al rischio di un prodotto indicizzato, optano per la soluzione caratterizzata dalla totale sicurezza di una rata sempre uguale.

Ma quali sono oggi gli istituti che offrono le migliori condizioni per questo tipo di finanziamento? Stando ai dati riportati sul sito del noto broker Mutuisupermarket, le banche che dispongono dei mutui più convenienti sono tre in ordine crescente di rata: Webank, Cariparma e Bnl.

Abbiamo preso in considerazione una classica richiesta di 140 mila euro da rimborsare in 30 anni con un loan to value del 70%; considerando importo e durata il migliore prodotto in assoluto è quello di Webank con una mensilità di 854 euro, tasso finito del 6,17 formato dall’Irs di durata più uno spread del 3,50%, e taeg del 6,37%.

Non ci sono costi aggiuntivi per l’accensione e la gestione del prestito, infatti istruttoria, assicurazione, perizia e spese periodiche sono pari a zero euro.

Le condizioni applicate al cliente possono variare in funzione sia dell’importo richiesto che della percentuale finanziata sul totale valore dell’immobile; inoltre in base alla finalità perseguita, sono permesse solo acquisto e ristrutturazione, ulteriori fattori possono differire.

Per sapere con certezza quali condizioni Webank ti può offrire non ti resta che richiedere una consulenza personalizzata, puoi farlo direttamente da QUI, riceverai risposta con relativo parere di fattibilità entro 48 ore lavorative; servizio gratuito.

bilancia_300p250_MOL