Il noto motore di ricerca dei mutui per la casa, e mediatore creditizio Mutuisupermarket, arricchisce la gamma di servizi messi a disposizione del cliente, con l’aggiunta di una pagina dedicata alle valutazioni degli immobili, aspetto non poco importante per chi vuole effettuare la compravendita in tempi ragionevoli, vediamo perchè prima di capire come funziona tale novità.

Prima di tutto è necessario apprendere che, sopratutto quando si tratta di vendere per poi ricomprare un’immobile più grande, sapere a priori il più probabile valore di mercato realizzabile è fondamentale per due motivi; il primo riguarda l’eventuale mutuo che dovremo accollarci per riempire quella differenza che solitamente esiste tra una casa più piccola rispetto ad una più capiente, mentre il secondo caratterizza la ricerca della nuova casa, nel senso che partendo da una valutazione sbagliata, ci accosteremo ad immobili che poi nella realtà non potremo mai acquistare, con la relativa perdita di tempo che ne deriverebbe.

Purtroppo ad oggi molte agenzie, pur di acquisire l’incarico di vendita, caricano in modo talvolta a dir poco inverosimile la stima effettuata, non capendo che così facendo c’è una totale perdita di professionalità, per non parlare della nomea negativa che poi in generale l’opinione pubblica si fa dei mediatori, a discapito di quella platea di seri professionisti che ci sono in Italia.

Veniamo ora al funzionamento, semplice ed intuitivo, di questo nuovo servizio; dall’home page del sito in questione cliccando su “valuta la tua casa” avremo accesso ad un’altra pagina dove inserendo via, numero civico, comune e gli altri dati richiesti, metri quadrati eccetera, visualizzeremo tre quotazioni, rilevate dall’OMI (Osservatorio del Mercato Immobiliare – Agenzia del Territorio), il minimo, il medio e il massimo, che anche se come dice la nota sottostante tali dati non possono considerarsi come affidabili, devo dire che provando io stesso inseriti i dati della mia abitazione, il risultato mi è sembrato attendibile.

Comunque non finisce qui, perchè per coloro che necessitano di una valutazione che sia maggiormente precisa ed attendibile, ci sono due strade da percorrere; la prima prevede un’opinione di prezzo senza sopralluogo del tecnico al costo di euro 25, mentre se si vuole una vera è propria perizia immobiliare il costo sale ad euro 250.

 

bilancia_300p250_MOL