Anche se il momento non sembra ancora dei migliori per il mercato dei mutui ipotecari, con un po di pazienza, è prendendo l’occasione come si suol dire al volo, si possono trovare offerte tutt’altro che onerose, come questo prodotto di Banca Nazionale del Lavoro, proposto a condizioni esclusive dal mediatore come da titolo.

Si tratta di un finanziamento regolato in base Euribor ad un mese, oggi pari allo 0,59% e quindi molto basso, finalizzabile sia all’acquisto e ristrutturazione che alla liquidità; proprio rispetto a quest’ultima finalità segnaliamo che lo spread, che vedremo di seguito, rimane lo stesso rispetto all’acquisto, aspetto questo molto buono.

Il prodotto viene riservato a tutti quei clienti, dipendenti a tempo indeterminato, autonomi o liberi professionisti, che abbiano un reddito, anche cumulato tra più mutuatari, di almeno 3500 euro totali mensili.

Come Loan to value sono previste diverse percentuali in funzione della finalità e precisamente, fino al 70% per acquisto, il 50% per liquidità o estinzione passività (che va ricordiamo sempre documentata) ed il 30% per la ristrutturazione; tali percentuali vengono calcolate in base al valore periziato dell’immobile.

In merito al piano di rimborso, le durate previste sono le classiche dai 10 fino ai 30 anni, mentre per quanto riguarda lo spread applicato, sarà variabile rispetto all’importo richiesto da un minimo di del 2,80% per mutui di 10 anni, fino al massimo applicabile del 3,30% per 30 anni di durata; molto più che adeguato ai tempi che corrono.

Veniamo ora alle spese previste per l’erogazione, avremo l’istruttoria calcolata in percentuale sull’importo e decrescente in modo inversamente proporzionale rispetto allo stesso, vedremo quale sarà la cifra nell’esempio che seguirà sotto; la perizia avrà anch’essa un costo diverso sempre in funzione della somma finanziata, mentre l’assicurazione incendio e scoppio sarà pari allo 0,0019% del capitale prestato per ogni singola rata.

Ipotiziamo ora un esempio pratico per verificare rata e spese correlate: diciamo 140 mila euro da rimborsare in 25 anni e richiesti da un trentacinquenne residente in Milano; considerando tali dati la mensilità da corrispondere sarà, ad oggi, di euro 718,14 con un tasso finito del 3,74% ed un Taeg del 3,99%; l’istruttoria sarà pari a 1260 euro e la perizia a 250 euro; infine andranno aggiunti 2,66 euro su ogni rata per il pagamento della polizza assicurative.

Le su dette condizioni sono valide per mutui erogati entro il 30 aprile 2012, e richiesti entro il 2 marzo 2012. Se sei interessato a queste condizioni di spread promozionali richiedi subito un preventivo gratis alla Mutuionline, riceverai risposta entro due giorni.

bilancia_300p250_MOL