Stando ai dati disponibili sul portale della Mutuisupermarket, noto mediatore creditizio online, i principali prodotti indicizzati con piano d’ammortamento trentennale stanno vedendo i loro tassi d’interesse in discesa.

Quando si tratta di dover scegliere il finanziamento che più si accosta alle nostre esigenze, l’operazione può risultare piuttosto difficile in primis per la grande offerta che oggi è presente sul mercato, ed in secondo luogo perchè la scelta che verrà effettuata modificherà per molti anni il nostro tenore di vita.

Di solito l’aspetto che più interessa il potenziale mutuatario è l’importo della rata, ma viste le condizioni economiche a cui oggi le banche prestano denaro, altri fattori, tra cui eventuali assicurazioni aggiuntive obbligatorie sulla vita, vanno prese in seria considerazione, visto che la maggior parte delle volte hanno dei costi tutt’altro che trascurabili.

Per questo vogliamo evidenziare quali sono i migliori prodotti sotto il profilo del Taeg, che è quel tasso annuale effettivo gloibale che racchiude in se stesso anche la spesa riguardante le voci accessorie al mutuo e le assicurazioni di cui sopra.

Tornado alla Mutuisupermarket, è facile farsi un’idea di quelle che sono le più convenienti proposte disponibili, e se le stesse stiano vivendo un momento di rialzo o diminuzione; basta infatti dall’home page del sito cliccare sul tasto in alto “migliori mutui” per visualizzare i tassi d’interesse più performanti in funzione della durata del piano di rimborso con i loro relativi andamenti evidenziati da una freccetta rossa se in riduzione, e verde se in aumento.

Prendendo ad esempio in considerazione il mutuo indicizzato a trenta anni, oggi in ribassso, semplicemente cliccando sulla freccettà su detta visualizzeremo in ordine crescente rispetto al costo, tutti le offerte presenti.

La più conveniente è quella di Creacasa, gruppo Credem, con Taeg al 4,04% (Euribor a tre mesi più spread al 2,70%), segue BNL con 4,29% (Euribor a un mese più spread al 3,30%) e sul gradino più basso del podio, troviamo Che Banca con Taeg al 4,56% (Euribor ad un mese più spread al 3,55%).

Da notare che esistono più differenze tra i tre prodotti su detti, a parte quella pertinente agli interessi, ed infatti il primo è caratterizzato da un’opzione di cambio tasso, cioè il cliente può decidere ad intervalli prestabiliti da contratto se cambiare oppure no, il terzo appartiene a quella categoria detta offset, cioè la quota interessi della rata può diminuire in funzione della giacenza media di denaro presente sul conto collegato al mutuo, mentre solo il secondo può essere definito un variabile puro, cioè che rimane lo stesso per tutta la sua durata, anche se in questo specifico nella scheda del mutuo viene sottolineato come le condizioni economiche possono subire migliorie per quei clienti canalizzati attraverso la Mutuisupermarket.

Se vuoi effettuare una richiesta di preventivo gratis per una predelibera reddituale riguardante uno dei prodotti su detti, inserisci i tuoi dati QUI ed ottieni un parere di fattibilità direttamente dalla banca prescelta.

bilancia_300p250_MOL