Visti i noti problemi italiani ed europei in termini di economia sia reale che finanziaria, per il semplice cittadino quando si tratta di dover accendere un mutuo, ciò che maggiormente pesa sulla scelta definitiva è ovviamente il costo di tale finanziamento.

Fino a pochi anni fa effettuare una ricerca su più istituti per avere un quadro generale della situazione e delle condizioni economiche dei vari prodotti, comportava un dispendio di tempo ed energie piuttosto notevole al punto che molti, alla fine, forse anche per pigrizia o impossibilitati alla comparazione, si rivolgevano alle loro banche presso le quali si aveva già un conto corrente.

Oggi grazie ad internet la musica è completamente cambiata ed infatti con i numerosi strumenti presenti nel web è possibile trovare le migliori offerte in pochi minuti potendo anche richiedere per ogni singola opportunità presente un preventivo gratuito e senza impegno.

Ciò nonostante non tutti sono internauti provetti, e quindi per coloro che non sono assidui dell’utilizzo del computer, facciamo noi un’esame di quelli che sono i migliori mutui presenti ad oggi, esaminati sotto il profilo di quel tasso, detto Taeg, che rappresenta nel modo più completo (perchè comprensivo delle imposte e delle spese correlate) il vero costo da sopportare.

Analizzeremo solo i tassi fissi e variabili finalizzabili all’acquisto della casa iniziando dal broker Mutuisupermarket; il podio per il tipo di mutuo caratterizzato da una rata che non cambia mai è così composto: primo posto a BNL con un Taeg del 6,17%, segue Gruppo UBI con il 7,44% ed infine Barclays con il 9,05%, mentre il primo posto per il mutuo indicizzato va a Creacasa con il 4,11%, segue BNL con 4,13% e poi Che Banca con il 4,64%.

Andando invece su uno dei primi mediatori creditizi che furono presenti in rete, cioè la Mutuionline, il miglior tasso fisso è quello di Webank con un Taeg del 5,99%, segue Gruppo Bipiemme con il 6,05% ed infine BNL.

Come tassi variabili invece il più conveniente è quello di BNL con il 4,17%, in seconda posizione Creacasa con il 4,19% e sull’ultimo gradino del podio Intesa san Paolo con il 4,24%.

Morale della favola in termini di classifica assoluta, il miglior prodotto a tasso fisso, rilevato oggi, è quello di Webank offerto dalla Mutuionline (Taeg 5,99%) , mentre il premio odierno per il più conveniente variabile va a Creacasa (Taeg 3,93%) offerto dalla Mutuisupermarket.

Se sei alla ricerca di un finanziamento ipotecario per acquistare la tua nuova casa, richiedi un parere di fattibilità per la tua personale casistica, o alla Mutuionline, se prediligi il tasso fisso, o alla Mutuisupermarket per il variabile; tutto gratis e senza nessun vincolo.

bilancia_300p250_MOL