In una recente puntata del programma Ballarò, condotto da Giovanni Floris, tra gli altri argomenti è stato trattato anche il tema dei mutui per la casa, con tutte le relative difficoltà che sia le banche e di conseguenza il cliente finale stanno vivendo.

Nel servizio era intervistato il Direttore Comunicazione di Mutui.it Andrea Polo, che faceva notare come le banche, a causa della crisi sulla liquidità stiano portando avanti una politica di razionalizzazione del credito, caratterizzata da una minore disponibilità degli istituti ad erogare finanziamenti, da una minore percentuale sul totale valore (20% in meno) dell’immobile quando il mutuo viene concesso e da una forte severità nell’effettuare lo screaning del potenziale mutuatario.

Infatti, riguardo a quest’ultimo aspetto, sembra importante notare come, solo il 25% delle richieste vengano evase positivamente, per i restanti aspiranti mutuatari per il momento l’unica strada che sembra percorribile è quella della ricerca di un garante, magari un nonno o un genitore, che possa contribuire alla riuscita dell’operazione, che comunque avrà dei tassi d’interesse molto più elevato rispetto a sei mesi fa.

Andando ad analizzare i numeri, considerando un’ipotetico mutuo di 100 mila euro a tasso fisso da rimborsare in 20 anni, è semplice rendersi conto di quanto siano aumentati gli interessi su questo tipo di crediti, ma anche su altri tipi.

Infatti se viene paragonata la rata disponibile a maggio 2011 per il mutuo di cui sopra (554 euro circa), rispetto a quella odierna (687 euro circa), l’aumento è stato più o meno di 133 euro al mese sul tasso fisso, che spalmati su tutta la durata del finanziamento significano praticamente il raddoppio degli interessi versati alla banca, 33 mila prima e 65 mila ad oggi.

Confronta i migliori mutui presenti attualmente sul mercato online con questo strumento, potrai, se vuoi, richiedere un preventivo gratuito e senza impegno, per verificare l’effettiva fattibilità della tua specifica pratica e non incorrere in spiacevoli situazioni, risposta in 48 ore lavorative.

bilancia_300p250_MOL