Banca Nazionale del Lavoro propone un prodotto particolare per l’acquisto della prima casa regolato a tasso fisso che presenta una particolare peculiarità che da la possibilità al mutuatario di corrispondere per i primi cinque anni di ammortamento una rata d’importo inferiore rispetto a quella di un tasso fisso tradizionale.

Si tratta di un finanziamento che può avere durate dai 20 fino ai 30 anni destinato a dipendenti a tempo indeterminato, liberi professionisti ed autonomi che in ogni caso non potranno aver superato l’ottantesimo anno d’età alla scadenza del piano di rimborso.

Riguardo a quest’ultimo le rate da pagare saranno come su detto per i primi cinque anni ridotte, ed aumenteranno alla scadenza di ogni quinquennio di una percentuale prestabilità in sede di stipula del contratto che non risentirà di eventuali oscillazioni dei tassi d’interesse.

Se il mutuo avrà durata di 20 o 25 anni tale percentuale sarà del 10%, mentre se il piano d’ammortamento è trentennale l’aumento sarà dell’8%.

Per quanto riguarda le spese correlate a questo prodotto di BNL per un’ipotetico erogato di 150 mila euro avremo il costo dell’istruttoria pari ad euro 1350 (0,90% del capitale erogato), quello per la perizia dell’immobile di 250 euro, e l’assicurazione obbligatoria di euro 1026 (cioè lo 0,0019% dell’erogato da applicare su ogni rata).

Ricordiamo infine che richiedendo il su detto mutuo (solo per richieste effettuate online entro il 31 dicembre 2011 e stipulate entro il 29 febbraio 2012) attraverso il portale di Consulenzamutui.it ci sarà in omaggio solo per le pratiche andate a buon fine un viaggio di una settimana per quattro persone.

Per effettuare un preventivo gratutito non impegnativo, e conoscere il regolamento per ottenere il viaggio gratis accedete al sito in oggetto dalla pubblicità soprastante.

bilancia_300p250_MOL