Per acquistare casa è ormai “obbligatorio” il mutuo ipotecario, e proprio in un momento di tensioni economiche come quello attuale, il tasso variabile con tetto massimo potrebbe rivelarsi una soluzione ideale, potendo per mezzo di questo tipo di mutuo per la casa accostare la convenienza del tasso variabile, notoriamente meno costoso del fisso, alla certezza di una rata massima già fissata; tutto questo è possibile con il mutuo variabile con cap di Webank.

Ricordiamo che quando si parla di mutui con cap rate si intende mutui indicizzati, nel nostro caso specifico in base Euribor a tre mesi, che permettono di godere del beneficio di una rata più bassa (quella del mutuo variabile per capirci) senza correre il rischio di eccessivi rialzi, scongiurato grazie al tetto massimo fissato da contratto che nel caso di Webank e del 5,90%; superata tale soglia l’importo della rata non potrà salire anche all’aumentare del costo del denaro.

Si tratta di un finanziamento ipotecario immobiliare che può essere finalizzato all’acquisto della prima casa o alla ristrutturazione e che può erogare importi da un minimo di 50 mila euro fino ad un massimo di un milione.

La rata come su detto si compone di due voci, la prima è l’indice di riferimento (Euribor a tre mesi) più lo spread, cioè la commissione della banca, che aumenta all’aumentare sia della durata del piano d’ammortamento sia in funzione della percentuale richiesta rispetto al valore dell’immobile stabilito come da perizia, e comunque da un minimo del 2,90% fino al massimo del 3,10%.

Per quanto riguarda le spese correlate a questo mutuo di Webank, se richiesto attraverso la Mutuionline entro il 15 di ottobre 2011 ed erogato entro il 31 gennaio 2012, istruttoria, perizia tecnica, assicurazione obbligatoria incendio e scoppio e costi di gestioni periodici sono completamente abbattuti e pari a zero euro.

Infine ricordiamo che Webank da la possibilità ai clienti interessati a questo mutuo variabile con cap di annettervi ulteriori polizze assicurative multirischi, e che per poter accedere alle condizioni esclusive attraverso la Mutuionline è necessaria l’apertura di un conto corrente sempre intestato al mutuatario ma che comunque è a zero spese.

Paragona con questo strumento tutte le offerte di Webank e di altre 40 banche partner della Mutuionline, richiedi il tuo preventivo personale riceverai risposta entro 48 ore lavorative; servizio gratuito e senza impegno.

bilancia_300p250_MOL