Le recenti tensioni economiche stanno facendo aumentare gli spread su mutui ipotecari, ma alcune banche tra cui Ing Direct dispongono ancora di prodotti convenienti per soddisfare l’appetito dei potenziali mutuatari.

Nel nostro specifico caso parleremo del Mutuo Arancio a tasso fisso finalizzato all’acquisto della prima o seconda casa; si tratta di un finanziamento ipotecario che prevede la corresponsione della rata mensile, rata che si compone di due fattori, il primo l’indice di riferimento in questo caso Irs più lo spread.

Proprio riguardo alla seconda voce, lo spread, cioè la commissione della banca, questa viene fissata all’1,25% per durate dai 10 ai 15 anni attualemente il massimo consentito.

Come sempre Ing Direct si distingue dagli altri istituti per il costo delle spese correlate d’istruttoria, perizia dell’immobile, assicurazione incendio e scoppio obbligatoria e spese di gestione e incasso rata, che sono pari a zero euro.

Inoltre per chi volesse aprire un Conto Arancio per il transito della rata del mutuo (apertura comunque non obbligatoria) saranno disponibili condizioni economiche più favorevoli e nello specifico nel caso del mutuo a tasso fisso vi sarà per i primi 10 anni di durata ad esclusione delle prime tre rate, una riduzione sull’importo da corrispondere di euro 20.

Ricordiamo infine che questo finanziamento per la casa a tasso fisso di Ing Direct non prevede penali per l’eventuale estinzione anticipata, iscrive ipoteca per il 200% del valore concesso, ed eroga materialmente il denaro alla stipula dell’atto notarile, ma solo nel caso in cui il venditore non sia passibile di fallimento, altrimenti l’erogazione avviene al consolidamento dell’ipoteca.

Cerca ora da QUI i migliori mutui per l’acquisto della casa disponibili ad ottobre 2011, e richiedi un preventivo gratuito con parere di fattibilità della tua pratica di mutuo; gratis e senza impegno risposta in 24-48 ore lavorative.

bilancia_300p250_MOL