Nell’ambito delle iniziative governative per facilitare l’accesso ai mutui acquisto casa per le giovani coppie è stato recentemente messo a disposizione un fondo di garanzia dell’ammontare di 50 milioni di euro per dare la possibilità anche a chi vive di redditi atipici (meglio chiamarli precari) di poter almeno sperare di vedersi concesso il mutuo per la casa.

Per accedere a tale fondo di garanzia sono necessari alcuni requisiti sia dell’immobile, sia dell’acquirente sia del mutuo.

Iniziamo col dire che chi intende beneficiare di tale fondo non deve avere superato il trentacinquesimo anno d’età sia se si tratta di coppie, sia per nuclei famigliari monogenitore; è necessario avere un reddito Isee non superiore ai 35 mila euro ed ovviamente non essere proprietari di altri immobili ad uso abitativo.

Per quanto invece riguarda l’immobile da acquistare ed il mutuo da richiedere, il primo non deve presentare caratteristiche di lusso e non può avere una superficie superiore ai 90 metri quadrati, il secondo non deve essere superiore ai 200 mila euro.

Infine ricordiamo che tra le diverse banche che hanno aderito all’iniziativa vi è Banca Sella che propone due diversi tipi di mutuo uno a tasso fisso e l’altro variabile, entrambi dedicati al fondo per la casa in questione.

Cerca i migliori mutui con questo motore di ricerca troverai anche i prodotti di Banca Sella per i quali è possibile richiedere la garanzia aggiuntiva dello stato.

bilancia_300p250_MOL