Nel panorama dei mutui per l’acquisto della casa, sempre più articolato e ricco di finanziamenti con le più disparate caratteristiche, anche Banca Mediolanum oltre ai classici mutui a tasso fisso e variabile dispone di diversi prodotti particolari.

Il primo, quello con tasso variabile e rata costante, un mutuo che conserva il vantaggio di un tasso di riferimento più basso anche all’aumentare dell’indice. In caso di oscillazioni a rialzo dei tassi sarà la durata del mutuo a variare e non l’importo della rata, stessa cosa in caso di ribassi.

Il secondo, mutuo a tasso misto, consente al mutuatario di cambiare il tipo di tasso durante il piano d’ammortamento ad intervalli predeterminati in sede di stipula del contartto, di solito ogni 3 o 5 anni. Questo tipo di finanziamento per la casa può essere una buona soluzione proprio in periodo come questo che vede si i tassi variabili a rialzo ma ancora conveniente rispetto al fisso.

Infine abbiamo un mutuo molto particolare e cioè quello a tasso variabile e spread variabile, si tratta di un contratto con il quale le oscillazioni dell’indice di riferimento (in questo caso Euribor a tre mesi) vengono in parte contrastate dallo spread (guadagno della banca) che si muove insieme ad esso onde evitare una rata troppo onerosa.

Questi in linea di massima i mutui per l’acquisto della casa di Banca Mediolanum, ma ricordate che ogni volta che esaminate una proposta di finanziamento ipotecario, tutte le condizioni di tale prestito sono indicate nel foglio informativo che obbligatoriamente deve esservi consegnato.

Trova adesso le migliori offerte di mutui per l’acquisto della prima casa direttamente con questo strumento.

bilancia_300p250_MOL