Quando si tratta di mutui a tasso fisso per l’acquisto della casa, molti potenziali mutuatari pur di riuscire a comprarsela fanno i conti come si dice all’osso, e novità come quelle introdotte con la manovra correttiva dei conti pubblici, possono rivelarsi deleterie.

Infatti un buon risparmiatore nel calcolo delle spese riguardanti il mutuo inserirà anche quelle voci che scalano qualcosa dal totale, come la detrazione degli interessi passivi.

Ricordiamo che tale detrazione consente di dedurre il 19% degli interessi corrisposti sulle rate del mutuo fino ad un massimo di 4000 euro.

Con la manovra su detta nei vari tagli che verranno eseguiti uno riguarda proprio la detrazione degli interessi passivi dei mutui, per tanto nei prossimi giorni sarà necessario per chi si sta accingendo a prendere un mutuo, stare bene attento a non essere troppo al limite con le spese, onde evitare di non riuscire più a corrispondere la rata.

Se stai cercando di acquistare una casa, ma non sei sicuro di poter prendere un mutuo, clicca QUI è richiedi la fattibilità della tua pratica, gratis e senza impegno.

bilancia_300p250_MOL