Secondo un recente rapporto Nomisma “La situazione economico finanziaria delle famiglie italiane e l’investimento immobiliare” più del 75% delle famiglie che sono intenzionate ad acquistare casa nei prossimi 12 mesi, lo farà attraverso l’ausilio di un mutuo per l’acquisto della casa.

Praticamente si tratta di due famiglie su tre, sopratutto geolocalizzate nel sud e nel centro italia, con un’età media del capofamiglia non superiore ai 34 anni, e sicuramente con una capacità di risparmio estremamente ridotta.

La situazione è molto particolare in questo momento in quanto in un contesto fatto di banche che sempre più difficilmente concedono credito, e quando lo fanno si abbassa comunque la percentuale finanziata, diventa difficile per famiglie che non riescono a risparmiare, trovare il restante denaro in contanti per saldare l’intero importo d’acquisto.

Come al solito ad essere più colpite sono le famiglie di giovani che vivono ormai una situazione lavorativa di precariato permanente e che ovviamente non riescono a risparmiare nulla, anzi in molti casi, non arrivano neppure a fine mese.

Confronta le migliori offerte sui mutui per la casa disponibili oggi trova l’opzione che più ti fa risparmiare e verifica gratis la fattibilità della pratica.

bilancia_300p250_MOL