La legge regionale sul Piano Casa della regione Lazio riscontra ancora problemi nell’iter d’approvazione, aspetto questo già denunciato diversi mesi fa quando l’enorme mole di emendamenti presentata dall’opposizione faceva presagire plausibili ritardi.

Per il momento a detta dell’assessore Ciocchetti l’obbiettivo è sempre quello di approvare la su detta legge entro luglio, sempre se l’opposizione finisca con questo ostruzionismo e sia disposta al confronto sui punti focali.

Ricordiamo comunque che con le nuove linee guida statali per le regioni che non avranno radatto in maniera rapida le norme locali vi sarà comunque l’applicazione di quelle nazionali che sembrerebbero avere ancora meno limiti di quelle pensate dalla giunta,

quindi farebbero bene a sollecitarsi a vicenda altrimenti un’altra bella colata di cemento non ce la toglie nessuno.

bilancia_300p250_MOL