Recentemente approvato dalla Giunta comunale di Boscoreale (NA) un atto d’indirizzo per definire le circa 2500 pratiche di condono (inerenti i condoni del 1985 e del 1994) attualmente ferme presso il settore urbanistico.

Si tratta fondamentalmente di una semplificazione per snellire le procedure di queste sanatorie che da quasi 30 anni stanno aspettando di essere evase, che passerà attraverso l’invio di una modulistica dedicata a tutti gli intestatari delle istanze.

Tali moduli dovranno necessariamente essere re inviati al comune entro il 31 luglio del 2011.

Soddisfatti sia l’assessore Pasquale Sansone che il sindaco Gennaro Langella che vedono in tale iniziativa un modo per dare nuovo impulso all’edilizia del Comune e quindi all’economia.

Ricordiamo infine che con la nuova normativa sarà possibile rateizzare in 24 mesi (e non più in 12) il pagamento degli oneri concessori, e ci sarà la riduzione dell’interesse legale dal 10% al 2,5% per le somme divute superiori a 2000 euro.

bilancia_300p250_MOL