Stando ai dati emessi dalla Banca d’Italia negli ultimi giorni di gennaio, il volume totale dell’erogato mutui per l’acquisto della casa, è aumentato di circa l’8% considerando il terzo trimestre del 2010 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Ricordiamo però che nella statistica emessa da Banca d’Italia sono stati calcolati anche mutui emessi a fronte di surroghe e/o sostituzioni di vecchi contratti già precedentemente stipulati, che ammontano a circa il 13% del totale erogato.

Anche la domanda nei primi nove mesi del 2010 rispetto al 2009 ha segnato un incremento, anche se moderato, pari all’1%.

Nello specifico le diverse zone del paese hanno fatto registrare aumenti di erogato rispettivamente del 24% il centro Italia, il 21% al sud e il 14% al nord.

bilancia_300p250_MOL