Stando ai dati emessi dalla Camera di commercio di Monza l’anno 2010 ha segnato una moderata ripresa rispetto al 2009 che fa ben sperare per il nuovo anno in corso.

Maggiore vitalità del mercato ha caratterizzato il comparto industriale dove le quotazioni dei capannoni hanno tenuto bene il momento di crisi.

Nello specifico gli aumenti più consistenti per quando riguarda il numero delle operazioni effettuate si sono registrati a Monza con un + 1,8%, mentre nella Brianza ancora un leggero ribasso di circa due punti percentuali.

Situazione questa che scatta una fotografia generale del mercato caratterizzata da una situazione di sostanziale stabilità ed anche per quanto riguarda il settore residenziale le quotazioni sono rimaste fondamentalmente stabili o in leggera flessione.

Per quanto riguarda invece il mercato delle locazioni registrati anche in questo caso segnali di stabilità e di buona tenuta delle rendite.

bilancia_300p250_MOL