Ieri e oggi a Roma si è svolto un incontro organizzato dala comune della capitale riguardante la progettazione socio economica ed urbanistica del futuro della città in nome del policentrismo e la sostenibilità ambientale.

Un piano di sviluppo che mira ad attrarre risorse ed estendere a più cittadini possibile le richezze ed il benessere della città, attraverso anche periferie capaci di essere poli attrattivi e moderni.

Nell’ambito dell’evento sono stati presentati 225 progetti per un totale d’investimento pari a circa 22 miliardi di euro.

Tra le iniziative discusse vi sono il rifacimento del quartire Tor bella Monaca, l’ampliamento della rete metropolitana e la candidatura di Roma alle olimpiadi del 2020 che per il sindaco Alemanno sarà eventualmente un fattore importante per lo sviluppo economico della città.

bilancia_300p250_MOL